Google+

swing f one

  • Demo kitesurf 29 Febbraio F-one 2020 differenze e prova il bandit S e il bandit 2020

    Non riesci a decidere tra il bandit S e il bandit 2020?

    Ti hanno detto che il wing foil è il futuro ma online hai letto pareri contrastanti?

    il modo migliore è sempre provare di persona!
    Sabato 29 febbraio, alla spiaggia jolly beach di Marina di Bibbona, organizziamo una giornata
    di test gratuito che avrà inizio dalle 13:30 in poi  con gli ultimi materiali Fone 2020!
    Sarete in compagnia di personale esperto e qualificato e di una bella previsione di scirocco
    con temperature primaverili!
    Saranno disponibili:
    • Attrezzatura da kitesurf Fone 2020
    • Vele da Wing surf FONE, con sup o foil
    • SUP
    Ma, soprattutto, vi forniremo i primi dettagli su come sarà organizzato lo spot di Bibbona
    questa estate: corsi e/o noleggio di kitesurf, Wing surf, SUP supportati da canale di lancio, bar
    e parcheggio!
    Per maggiori informazioni non esitate a contattare il numero +393331691023

     

  • Quale futuro per il wingsurf?

    Wingsurf, l'ascesa di una nuova disciplina nel 2019 che mescola le pratiche di kitesurf, windsurf, supfoil e surfoil.
    Wingsurf o Wingfoil non è destinato a sostituire il windsurf, il kitesurf e il surf. È un complemento, un'aggiunta, un'alternativa e un "sottogenere" di wave wave e sailing. Questa disciplina non è mai nata con l'obiettivo di raggiungere record di velocità ma soprattutto di provare un sentimento di libertà. Si tratta di " emozioni" , divertirsi e giocare con il vento mentre si tiene un'ala  con una o più mani.

    La storia di Wingsurf e Wingfoil per gli sport acquatici
    Prima di tutto devi capire che le ali che tengono una mano sono esistite per molti anni. In effetti, fu a metà degli anni '80, e ispirato dai gabbiani, che Tom Magruder sviluppò la Wind Weapon, una vela rigida che gira liberamente su una tavola da windsurf. Questo appassionato di windsurf ha usato la sua esperienza nello sviluppo di un'ala molto maneggevole per l'epoca i. Altre versioni, più vicine alle ali di oggi, furono create  qualche anno dopo. Queste ali furono poi chiamate "Bird Ail" o "Aile d'Oiseau" e furono brevettate nel 1982 da un francese di nome Roland Le Bail.

    Più recentemente (nel 2011), è stato Tony Logosz (creatore di Slingshot) a sviluppare un'ala chiamata "Slingwing", ispirata al suo antenato progettato da Magruder e un altro dispositivo rigido su un telaio chiamato "Kitewing" (lui - ispirato persino dai deltaplani). Associato a una pagaia e una tavola da paddle stand up, il pilota poteva quindi progredire grazie alla trazione del vento. Durante questo periodo alcune compagnie di sport acquatici hanno sviluppato prototipi di ali gonfiabili molto simili alle ali che usiamo oggi per la pratica del wingurf. Ma, ancora una volta, il concetto è fallito e il prodotto non ha mai visto la luce . La prima ala di Slingshot era forse troppo avanti rispetto ai suoi tempi. Fu solo nel 2015 che Tony porto' fuori dal cilindro lo  Slingwing per testarlo questa volta con una tavola più grande (SUP) con hydrofoil . In pochi secondi si alzò sul Foil  e decise  iniziare a produrre questo magnifico oggetto  .

    Wingsurf oggi: quale sarà il suo destino ?
    Molti concordano sul fatto che la tendenza del wingurf potesse svilupparsi solo grazie all'utilizzo di un Pianto Foil . Questo sport che conta sempre più praticanti consente di vivere un'esperienza incomparabile nell'ala. La lamina aumenta la velocità di navigazione evitando che la tavola venga frenata dal contatto diretto con l'acqua. L'ala non consente di beneficiare di tutta la potenza di un'ala da kitesurf o di una vela da windsurf, l'interesse dell'utilizzo di una lamina è qui essenziale e ha svolto un ruolo importante nell'attrattiva dei ciclisti per questo nuovo disciplina.

    Quindi fino a marzo 2019 , non Sling ma Duotone ha lanciato la prima vela Wing (che ha la particolarità di avere un braccio Rigido per migliorare la presa dell'ala). Poi arrivano gli altri marchi, ovviamente Singshot, Naish, F-One, Takuma, che hanno rilasciato almeno un modello di ala solo quest'anno. Anche se a volte deriso all'inizio, questa disciplina è oggi una delle più ricercate dai riders .  Oggi ci sono già più di cinquanta ali e accessori disponibili sul mercato WINGSURF. Essendo diventata una disciplina a sé stante, il wingfoil continua ad aumentare il suo numero di follower. Un prezzo calcolato, attrezzature salvaspazio e facilità di apprendimento rendono wing lo sport più popolare per quest'anno 2019 (e molto probabilmente per gli anni successivi).

    Quale futuro per il wingurf?
    Come ogni sport, il Wingsurf avrà nuove sperimentazioni e miglioramenti. Prima di tutto, ci sono ancora molti marchi che non offrono questo  equipaggiamento  Non sarà sorprendente vedere marchi come RRD, Sroka o North Kiteboarding offrire un'ala per l'anno 2020. Per quanto riguarda il boma rigido del Foil Wing di Duotone, dobbiamo anche aspettarci di incontrare nuovi modi di comprendere questa disciplina che conosce ancora le disparità (polsi ,imbracatura(trapezi o senza, con finestra (per osservare ) o senza, ecc.). È chiaro che il futuro del wingurfing è strettamente legato a quello del Foil , che continua anche a far crescere il suo mercato. Logica quindi pensare che si stanno preparando lunghi anni di navigazione e innovazione e non è pronto a fermarsi presto.

    Se vuoi vedere le nostre offerte sul wing foil , clicca qui 

2 oggetto(i)

Brands

rrd italian Kitesurf brandLa grande casa di accessori pre la pratica del kitesurf Prolimt mette al primo posto la forma e la tecnologia che è inel suo  DNA .Infatti, si può essere certi che la forma e la tecnologia è alla base di ogni singolo prodotto. Best fit, comfort superiore in combinazione con le più recenti tecnologie e realizzata in materiali di alta qualità dai migliori professionisti qualificati nel mercato delle mute ,trapezi accessori in neoprene ,lycre,ecc.... La Prolimit lavora  costantemente interaggendo con la a squadradi riders  solo su questi gruppi di prodotti con un fuoco intenso e la voglia di fare il meglio sempre!. Il Prolimt  team di progettazione  passa ore in acqua a provare e valutare tutti prodotti .I prodotti prolimit non seguono la moda ma , tutti i  progetti devono essere il miglior prodotto possibile che la prolimit puo' creare  in quel momento.    f-one franch brand kitesurf  KITES  FOR EVERY RIDER AND FOR EVERY RIDING STYLE We have the widest range of kites, packed with innovation and built to last. Each one has been tested and developed with the best riders in the world. 2015: Into the future  While contineuing to strive for the best, creating ever better kites and experiences we felt it was time to revitalize the Peter Lynn brand logo. Nel mese di Marzo 2017   abbiamo introdotto un nuovo marchio nel nostro negozio di attrezzature di Kitesurf on line Kitesurfbuy. Questa decisione è nata perché ci siamo decisi di inserire nel nostro catalogo le  migliori attrezzatura disponibili delkitesurfing . Infatti , i kite  core sono progettati in Germania e non made in China ,questo garantisce  alta qualità del prodotto che essi producono . Solo 3  tipi di kite e 2 cicli di produzione  all'anno. La formazione di base è molto semplice con solo 3 Kite  disponibili e  un tipo di barra .La core kitebording ha creato tre tipi di Acquiloni  2 i freestyle  e Wave (XR4-GTS) e un kite tuttofare (FREE).   OUR PASSION FOR INNOVATION The Airush Kiteboarding Collection fuses our passion for innovation with the demands of the most discerning riders. As always, our focus remains on creating the perfect kiteboarding experience through testing and innovative technical design, while always maintaining our demand for the highest level of craftsmanship.